Guida alle polizze: DIZIONARIO parte 2

Pubblicato il 01/09/2017

TERMINI DI APPROFONDIMENTO


Claudola danni diretti: Limita il risarcimento alle sole parti colpite direttamente dal sinistro. Se la riparazione implica l'intervento su parti adiacenti, quest'ultimo non ti verrà pagato.

Clausola guida esperta: Limita il risarcimento per la RCA. Se in caso di sinistro al volante c'è un neo-patentato, l'assicurazione non risponde dei danni causati.

Degrado: Svalutazione del veicolo o delle sue parti di ricambio dovuta ad usura, vecchiaia ecc... Se l'assicurazione applica un degrado significa che una parte in percentuale % del costo dei ricambi è a tuo carico.

Esempio: Se la tua auto si è svalutata del 50% ai ricambi verrà applicato un degrado del 50%. Quindi il 50% dell'importo dei ricambi sarà a tuo carico.

Regola Proporzionale: Con questa norma, il risarcimento viene ridotto in proporzione al valore assicurazto per il veicolo al momento del sinistro.

rivolgiti per ulteriori informazioni alla nostra CARROZZERIA LABRONICA a LIVORNO

Esempio: Se la tua vettura è assicurata per un valore inferiore al suo effettivo valore commerciale, in caso di sinistro il risarcimento sarò calcolato in proporzione.

Scoperto: E' una franchigia espressa in percentuale % sull' importo della riparazione. Più basso è , meno ci rimetti

Esempio: Se hai uno scoperto del 10% e il danno è di 1500.00 €, a tuo carico avrai 150.00 €. I restanti 1350.00 € ti verrano risarciti dall'assicurazione.

Minimo non indennizzabile: E' una franchigia E' l'importo fisso che rimane a tuo carico in caso di sinistro e spesso si trova assieme allo scoperto. Più basso è, meno ci rimetti.

ESEMPIO: Se hai un minimo non indennizzabile di 150.00 € con uno scoperto del 10% significa che: 1) Se il danno è inferiore a 1500.00 € sono a tuo carico  150.00 €------- 2) Se il danno è superiore a 1500.00 € scatta il 10% della somma totale

rivolgiti per ulteriori informazioni alla nostra CARROZZERIA LABRONICA a LIVORNO